Ed eccoci qui… a quasi due settimane dalla fine del Vicenza Jazz Festival 2016 vogliamo condividere con tutti voi i momenti più emozionanti di questa XXI edizione. Trivellato Auto insieme al direttore artistico Riccardo Brazzale hanno organizzato 26 appuntamenti, tra eventi principali e collaterali, che hanno animato la città di Vicenza durante 10 giornate pulsanti di musica, ma anche di cultura e spirito di condivisione.

Sabato 7 maggio abbiamo visto Piazza dei Signori riempirsi oltre ogni aspettativa per poi esplodere in un unico enorme applauso dedicato a Stefano Bollani, Daniele Sepe e tutta la band che li accompagnava.

Giovedì 12 maggio vi abbiamo visto emozionarvi, davanti uno spettacolo jazz vestito di poesia sul palco del Teatro Comunale, grazie a Giancarlo Schiaffini e Silvia Schiavoni che hanno dato vita ad uno spettacolo denso di contaminazioni dal filo drammatico.

Sabato 14 maggio, nella storica cornice del Teatro Olimpico il grande Enrico Rava ha dato spazio ai giovani che, sotto l’attenta guida della sua tromba, hanno tenuto incollati alla poltrona tutti gli spettatori.

Ci sarebbe tanto da dire sul Jazz Café Trivellato, presso il Bar Borsa in Piazza dei Signori, che ogni sera a partire dalle ore 22.00 ha visto alternarsi sul suo palco tantissimi artisti più o meno emergenti.

Questo e molto altro è il Vicenza Jazz Festival, in cui Trivellato crede fermamente per dare valore al proprio territorio e coinvolgere il pubblico della città di Vicenza con concerti memorabili, sperimentazioni e tante emozioni.  

Ora diamo spazio alle immagini di questa XXI edizione, ma continuate a seguirci per scoprire le interviste inedite agli artisti e i video del Vicenza Jazz Festival che verranno pubblicati a breve.