Dee Dee Bridgewater ha esordito nel 1970 con un fenomenale debutto come vocalist principale nella band guidata da Thad Jones and Mel Lewis, una delle prime orchestre Jazz dell’epoca. Questo debutto ha segnato una carriera vertiginosa in concerti e registrazioni accanto a grandi nomi della scena.

Ma Dee Dee non si è mai preoccupata troppo delle etichette e nel 1974 ha iniziato a recitare e cantare a Broadway dove la sua presenza scenica, la sua voce e la sua bellezza le hanno permesso di raggiungere grandi successi. Si è esibita sui palchi di tutto il mondo e ha vinto numerosi riconoscimenti, un Tony Award solo per citarne uno. 

Si è assicurata una reputazione da consumata artista e i premi ricevuti anche in ambito Jazz lo dimostrano, ha vinto tre Grammy Awards come miglior Jazz vocal album e performance. Dee Dee riesce a catturare i cuori degli spettatori di tutto il mondo ed è una ambasciatrice della musica Jazz nella scena globale.

Questa indiscussa diva della musica è pronta ad iniziare un nuovo capitolo della sua vita, con un progetto dedicato a “Memphis” nel quale sono presenti le sue radici e le radici della black music. Dee Dee tornerà alla sua infanzia e ad un periodo cruciale della cultura afroamericana, fatta di lotte e diritti civili e di emancipazione musicale, che ha cambiato per sempre la scena musicale. 

Dee Dee Bridgewater porterà in scena il suo spettacolo “Memphis” mercoledì 17 maggio al Teatro Comunale di Vicenza.